Organi eletti

Gli organi eletti

La Marianna ha eletto i propri organi a Bologna il 25 Febbraio 2017 durante la Convenzione nazionale dove hanno votato gli iscritti (quota iscrizione 25 euro/ socio sostenitore 50 euro) che durante il 2016 avevano confermato con l’acquisto della tessera una sorta di “ticket di ingresso” alla Convenzione. Grazie alla Piattaforma (Ordigno) che state consultando, la Convenzione della Marianna ha iniziato i suoi lavori assai prima dell’appuntamento di Bologna. Grazie all’Ordigno, la Convenzione si è rivelata la naturale conclusione di un dibattito, di un percorso e delle votazioni svolte lungo i mesi precedenti. I contenuti delle Frecce (le proposte di iniziativa politica) sin qui elaborate sono state infatti rese pubbliche nel Dicembre 2016 e sottoposte all’esame e alla discussione di tutti. A dibattito aperto ogni iscritto usando la propria password ha potuto discutere e proporre, confrontarsi e approfondire le proposte veicolate tramite le Frecce, in spazi predefiniti e in spazi totalmente liberi alle proposte e alle nuove iniziative (SOAPBOX).

 

Gli Organi eletti con votazione unanime avvenuta alle 22:00 di Sabato 25 Febbraio sono i seguenti:

ORGANI ELETTI – PRESIDENZA
Riccardo Chiavaroli SEGRETARIO
Ugo Cacciatore
Giulio Galetti
Fabio Ghiberti
Laila Yusuf
Rossella Minelli
Giovanni Negri
Mario Zamorani
Claudia Zantedeschi

 

ORGANI ELETTI – Commissione statutaria
Alessandra Baldassari
Ermanno Benedetti
Matteo Mallardi
Giovanni Passariello
Carduccio Parizzi
Domenico Spinelli
Antonio Stango

 

ORGANI ELETTI – CONSIGLIO
Beniamino Bonardi PORTAVOCE
Massimo Ballario
Giuliano Cazzola
Maryan Ismail
Mario Mori
Giulio Terzi di Sant’Agata